ENVIRONMENTAL FREQUENCIES - LABORATORIO CREATIVO

 

“Nasce una tensione tra ciò che voglio e ciò che emerge. Questa tensione è importante per la sensazione dell'opera"

Andy Goldsworthy

 

“L'arte esiste per recuperare la sensazione della vita: esiste per far sentire le cose, per rendere la pietra più sassosa. Lo scopo dell'arte è trasmettere la sensazione delle cose come vengono percepite non come sono conosciute”(Victor Shklovsky)

 

Il laboratorio propone sottili stimoli fisici e teorici per indagare la relazione fra  le nostre condizioni interne e le condizioni esterne, sintonizzarsi con il sé, l’ambiente di cui facciamo parte, le persone con cui condividiamo tempo e spazio.

Offriremo diverse pratiche per spostare la prospettiva, disturbando e rinfrescando il nostro punto di vista, per rinnovare la  comprensione e la consapevolezze sulle opzioni che abbiamo a disposizione. 

Trasformeremo  questa esperienza in un viaggio creativo,  e offriremo supporto per una rielaborazione artistica che condivideremo alla fine della sessione.

ENVIRONMENTAL FREQUENCIES CREATIVE LAB

 

“A tension develops between what I want and what is

emerging. This tension is important to the feeling of the piece.”

Andy Goldsworthy

 

“Art exists that one may recover the sensation of life: it exists to make one feel things, to make the stone more stony. The purpose of art is to impart the sensation of things as they are perceived not as they are known” (Victor Shklovsky)

 

We will propose a subtle, mentally and physically stimulating inquest into internal and external conditions. We have prepared a variety of engaging games and perspective shifting tasks that disturb and refresh viewpoint and offer grounds for renewed understanding, awareness and choice of options. This session is meant as a key-in to tune into the self, and tune oneself to the local environment, to the others present, to the larger biosphere, the planet, the universe….

We will accompany you in transforming this experience into a

creative journey, assisting you in an artistic re- elaboration that

we will share at the end of the session.